Domani si vedrà!

Eh si, domani si vedrà, anzi guarderò io, con stupore, il mio corpo trasformarsi ancora una volta al passaggio degli anni.

Domani diventerò più grande e solo il ricordo dei giorni me lo fa notare.

Resto sempre così, un po’ bambina e un po’ donna, a sfiorare con le dita i ritratti del tempo. A trovarmi nuova, ogni giorno, con lo stupore e la voglia di cambiare. Con la consapevolezza di voler ogni volta sconfiggere le mie paure e imparare a volare.

Eccomi, ci sono, con la mia voglia di vivere nonostante queste paure.

Ci sono e ci sarò oggi, domani e per il resto dei giorni che chiamano vita.

Ci sarò a guardare il trascorrere dei giorni che sfiorano lenti nelle mie mani facendomi ricordare il tempo.

Nonostante tutto questo vivo come se ogni giorno avesse un sapore speciale e guardo con lo sguardo tenero di chi ha ancora tanto da scoprire ogni piccola meraviglia che si fa miracolo davanti a me.

Un abbraccio a tutti voi dalla donna – bambina e buonanotte  🙂

Lila

 

Annunci

In caduta libera

Sciogliendo lentamente i miei capelli

disordino pensieri e idee

avverto te che sali nella mia mente

nel corpo di notti stellate

nei fili leggeri dell’anima

e sali caldo, sei brivido e sospiro

che soffia dentro il cuore

gonfiando palloncini colorati di gioia

poi precipiti, in caduta libera

cadendo dolcemente dentro me.

Lila

 

Sei tu

Sei tu, incerto si, da pronunciare sottovoce

quando tutto tace e sembra di ascoltare la notte

con le parole che fanno luce e scia

e la via di casa sembra così vicina.

Sta piovendo ora,  pozzanghere intorno

grigi ricordi e pensieri

di un giorno, di ieri, ormai andato via.

Non fanno più male adesso

adesso che ho messo in soffitta

lo sconforto, la rabbia e la paura.

Fragile vita fragile anche tu

che ancora non sei ma già esisti così

e ti sento, sei suono pronunciato dalla mia bocca

musica da ascoltare nel silenzio

dove tu sei.

Lila

 

 

And the winner is…

Sono io? Ancora non lo so.

Mie care/i followers per qualche oscuro motivo sono risultato finalista del concorso letterario promosso dalla Xilema e denominato “Accendi le parole”.

Sono felicissima.

Vi dico allora quali sono le poesie arrivate in finale “Giù il sipario” e “Tu strappami l’anima” che trovate proprio qui nella mia casetta.

Domenica prossima qui a Roma ci sarà la premiazione.

Ok, ok, già vedo lanci di rose e fiori a cascate  🙂  scherzo of course!

Ecco, solo volevo condividere con voi questa gioia.

Augurandovi una buona serata mi inchino (ma non troppo!).

Lila

 

Vorrei volare

Vorrei volare con le ali

sogno, vertigine e abisso

mettere il vestito migliore

per uscire con te.

Adesso  vorrei volare nei tuoi pensieri

esserti appiglio per cancellare

dalla memoria ogni brutto ricordo

che non sia follia.

Mi scoprirò, sarò per te

lacrima di cristallo e luce

spicchio di cielo dove volare

Insieme.

Lila

p.s.: per il video di questa canzone ringrazio di cuore Bludinotte   potete trovarlo qui:

https://bludinotte.wordpress.com/