Quando ci credi

Quando ci credi:

che bisogna avere coraggio per vivere

che ci vogliono gli attributi, che bisogna urlare, si deve sperare

si deve credere sempre nelle cose belle, perché i miracoli possono accadere.

Ho  passato  una giornata  un po’ triste, amareggiata dal lavoro,  dalle dinamiche che a volte si instaurano con le persone e per tirarmi su ascolto due grandi donne che con la loro voce mi fanno sognare.

Buonanotte a chi mi segue. Lila

 

Annunci

Il tuo segno sulla pelle

Come un tatuaggio il tuo segno sulla pelle

scontata la  rima con le stelle

ma sono astri i nostri corpi.

Ho un tatuaggio sulla gamba destra

che parla di amore baciato

due mondi si incontrano, luna e sole,

mentre tu mi sorridi e ti avvicini

mentre tu mi accarezzi sottovoce.

Tutto tace, è silenzio e noi in questa stanza

noi infiniti e possibili

noi  umani finiti e impossibili

noi che ci siamo trovati

tra milioni di persone.

Lila

 

 

 

 

Ascoltandoti

Ho perso ogni parola

ascoltandoti

ho perso il senno, la ragione

ho perso la strada di casa

ascoltandoti

ho trovato la notte il giorno un faro

la luce di emozioni nuove

la follia della prima volta.

Ascoltandoti

ho perso ogni vecchio battito

il cuore adesso non tace, si scompone

mentre ascolto ad occhi chiusi

le tue parole pronunciate sottovoce

e chiedo a te di non smettere di parlare,

Tu che sei Parola nuova pronunciata

soltanto per Me.

Lila

 

Ti vengo a cercare

Ti vengo a cercare

per abbracciare i tuoi sensi

sfiorare le tue guance e baciare

le tue labbra preziose e pure.

Tocco leggera la mia idea di noi

uniti i nostri corpi, le mani

in cerca di nuova linfa

calde di vita

che scorre ora nuova

mentre ti vengo a cercare.

Lila

p.s. questa canzone già l’ho usata in un altro mio post. Ma, stasera, è quel che ci vuole  😉