Non sai

Non lo sai, no, non lo puoi sapere

quanto ho aspettato il tuo Nome in me

e quel tuo Corpo stanco di amare

quanto le tue Labbra dischiuse e i sensi

e quelle Mani che cercano l’alba

scialba la vita senza il tuo amore

senza la rugiada leggera dei tuoi Occhi

che caldi mi guardano adesso sento

che io non riesco più ad aspettare.

Lila

 

 

Lasciami andare

Ti prego, adesso, lasciami andare

ho bagnato coperte di piuma

e volato su nuvole rosa

per sognare i tuoi occhi belli

luce di stelle che cadono

piovono lacrime d’ambra

le braccia si lasciano andare

al nostro nuovo sogno.

Ma ora è giorno

ti prego, lasciami andare.

Lila

Vicino a me

Tienimi così questa sera

vicina, stretta a te

come un granello di sabbia

raccolto nelle tue mani

e poi scrivi il tuo nome

sulla mia pelle nuda

come un tatuaggio impresso

ai bordi del nostro essere.

Ti sento dentro e non è solo

questione di corpi

sogni dolcissimi che scendono

come stelle

ora che sei qui, vicino

vicino a me.

Lila