Una rosa è una rosa (passaggi di testimone)lila segue Erospea…

Tento anche io di scrivere (anche se non è facile). L’input mi è  stato dato dalla cara amica Erospea che potete trovare qui:  https://erospea.wordpress.com

Potete leggere dal suo sito cosa sia accaduto tra noi guardando il mural (di Apolo Torres). Ne esce fuori qualcosa di nuovo, mio, poi si vedrà…(il post l’ho scritto prima su Instagram). Buona lettura.  🙂

Una rosa è una rosa. Allungare una mano e toccare una rosa senza paura. Delle spine, del suo profumo, di quanto resterà rosa. Può durare anche un solo giorno,  come la vita, come la felicità e come tutte le cose belle.

I petali di una rosa volano via, basta un soffio di vento.  L’ Amore vero, autentico, lui Resta e neanche una tempesta può spazzarlo via. E’ un fiore che sbuca, inaspettatamente, una rosa che buca l’asfalto.

Un uomo e una donna si guardano, si annusano. Non ci sono più distanze, non ci sono differenze ne muri. Solo la voglia di guardarsi negli occhi ed esserci.  Lila

p.s. in realtà dovrei allegare la foto del mural fotografato da Dora ma se non vado a nanna crollerò sopra la tastiera del pc. Bonne nuit care/i followers.

 

Annunci

Di che colore è la paura?

Ho chiesto al mio cuore

che colore avesse la paura.

Lui ha smesso di battere in un colpo

e ha cominciato a tremare.

Poi mi ha detto, cantando sottovoce:

non può essere Celeste la paura

non può essere Rossa, ne Turchese, ne Viola e ne Blu.

Non può essere Verde come il colore degli alberi

che si innalzano coraggiosi davanti.

In silenzio, fermo per un po’,

il mio cuore si è arreso.

Di nuovo: magari è nera la paura o bianca

o magari ha entrambi i colori la paura e si diverte

a farmi ascoltare una musica senza senso

da un piano che ha scale infinite.

Ascolto adesso questo suono

questa musica, questo richiamo

è simile ad un fruscio, uno scrosciare lento.

Mi calmo, mi guardo dentro e respiro.

La paura è invisibile

non ha nessun colore, dico

ha un suono, questo sì, quello del dolore vissuto…

Dentro me tutto questo, tutto questo sapere

sapere che a volte ho paura ma a volte riesco

riesco anche ad essere felice

e a non aver paura.

Dedicato alla mia amica Dora e a tutti i Cuori coraggiosi.  Con affetto da Lila.