Cosa cerco e cercherò

Leggendo un post di un blogger che seguo da poco mi trovo a riflettere sulla parola Amore.

E’ ogni cosa che perseguo da quando sono piccola con forme chiaramente diverse. Il fatto sta è con non è facile amare soprattutto quando si è feriti, soprattutto quando si cercano sentimenti puri negli altri e questi non sempre corrispondono.

La verità è che ho paura, di soffrire di nuovo, di piangere di nuovo.

Ma credo che scottarsi faccia parte del gioco della vita ed io voglio giocare.

Cari miei amici e amiche blogger vi lascio ascoltare questa canzone a mio parere molto bella.

Un sorriso per voi, Lila

Annunci

Poesia di mammà!

E sì, oggi faccio una cosa nuova. Pubblico una poesia della mia mamma così, semplicemente, per renderla felice e poi perché penso che se un giorno ho iniziato a scrivere un po’ lo devo anche a lei.

Beh..che dire..buona lettura!!!

Trine d’argento

bagnate di rugiada

posate lievemente

sul finocchio ormai secco.

Tele di ragno

tessute di nascosto

stridio di cicale

che stanno per morire

donano al mio sguardo

uno spettacolo spettrale.

Edvige