E’ vietato morire

Non ho mai sopportato le ingiustizie.

Vivere nel mondo secondo me vuol dire rispettare l’altro essere umano in quanto tale chiunque esso sia.

Questo presuppone reciprocità e astenersi dalla violenza in tutte le sue forme.

E’ per questo che da subito mi è piaciuta questa canzone di Ermal Meta: Vietato morire.

Buon ascolto a tutti!  🙂

 

Se stasera tu Luna

Sono una romanticona e lo sapete credo oramai.

Mi piace vivere e affondare le mie emozioni in quello che percepisco come bello.

Stasera guardavo la luna e sospiravo. Mi ha sempre affascinato guardarla. Sento che mi trasmette energia e calore.

Stasera quindi la guardo e sogno…e nel frattempo ascolto questa!

 

Chiamami

Chiamami nei giorni di dicembre

e nella notte di fine anno

porgimi la rosa bianca del tuo sentire

abbracciami e stringimi a te

come se fossi la tua regina

ascolta stasera il vento degli innamorati

parleremo attraverso nuove note

e nella notte

la nostra musica suonerà

soltanto per noi.

Con questa mia poesia auguro a tutte/i voi un buon anno nuovo. Mi raccomando…fate i botti…in tutti i sensi  😉

Lila

 

via da qui…

Miei followers devo dire che ascoltando le parole di questa canzone e vedendo questo video sono rimasta esterefatta. Mi piace perdermi tra queste note e queste parole e sento che non c’è bisogno di aggiungere altro.

Buon ascolto e dolce notte. Lila