Dimmi che

Tu dimmi, dimmi che

è solo uno, il nostro fiato

di corpi distesi nel ventre di noi

Tu dimmi e dammi

dammi amore in questa notte

che mi vede nuda di parole

legata alla tua àncora

muta e felice

come in una favola, vola

la radice del mio essere

e credo, credo ancora

che tutto è possibile

solo se tu ci sei.

Lila

Nel mio sentire

Resta ancora adesso

qui, con me

resta appeso così

al calendario dei giorni

rivolgi il tuo sguardo

adesso, su di me, ascolta

le maree del mio sentire

giovani parole, baci

carezze all’aurora del giorno

legami a te e disarmami

amami e toccami

conducimi fuori

fuori da ogni rotta

fuori dal tempo

portami dentro

dentro ogni parte, di te.

Lila

Prendimi

Prendimi, così, guardami

come se fossi una stella

bella, stanotte, solo per te

Sciogli il tuo essere

e lasciati andare

infrangi tutte le barriere

spezza le catene

del tempo e dello spazio

silenzio di noi e respiri

di una notte di noi

che non finirà.

Lila

Le mie emozioni…shhh

Sottovoce, come un respiro, come un sospiro.

Sperando, sapendo che sono certa che ci incontreremo. In mezzo a migliaia di persone, nel caos di una città o nel silenzio di un piccolo paese. Ci incontreremo e non so se già pensare a te, se amarti fin da subito o odiarti.

Risuonerà di battiti la tua voce di uomo facendomi vibrare come una corda.

Eccoti, adesso, ci sei.

Lila