Una lacrima

Capita, a volte capita

tradita la vita e le mie voglie

che una lacrima scenda incostante

come me che guardo te sospirando

Allargando gli orizzonti

il mio essere Donna libera

affamata e libera, rapita

da ogni favola nuova

che allenti le mie doglie,

cucia le mie ferite

ardite sono le lettere d’Amore

che mai ti spedirò.

Lila

Roma, 20 maggio 2017

Amore con la A

Più di qualcuno di voi lo sa che sono una romanticona. Ma non tanti forse sanno della mia paura di amare. Sono una donna estremamente gioiosa, che ama la vita ma fondamentalmente timida.

Diciamoci la verità. Amare e amarsi non è facile per niente. Si ha sempre paura di essere feriti o di sbagliare.

Questo brano lo dedico a chi, come me, ha paura d’amare ma anche a chi ha voglia di cambiare, di buttarsi nella mischia, di vivere insomma.

Un sorriso per voi da Lila

Te nel mondo

Tra l’infinito mondo e l’infinito te

io scelgo te, nel mondo.

Non conosco altro modo, in fondo,

di conoscerti, respirarti

e allora annuso il tuo esistere

la tua risorsa, pura, di vita

e allora ascolto le tue parole

mi muovo nei tuoi passi.

Come Pollicino getto sassi di me

Aspettandoti.

Lila

Roma, 21 aprile 2017