Di che colore è la paura? Il video!

Che siccome che…non proprio poetico né corretto in lingua italiana. Dunque: poiché alcuni followers, a cui tengo molto, non sono riusciti a vedere e ad ascoltare la mia poesia su Youtube, di cui ho parlato nei due post precedenti, riporto direttamente qua sotto il link.

Mi farebbe piacere che ognuno di voi, se ne ha voglia, mi faccia avere il suo parere e le impressioni, emozioni che ha avuto. Buonanotte e un sorriso. Lila ovvero Antonella 🙂

 

 

 

29 risposte a "Di che colore è la paura? Il video!"

  1. Atteggiamenti cherofobici sono molto diffusi, ma in tutta onestà credo siano in gran parte del tutto inconsapevoli; certo, il colore della felicità, secondo me, non esiste perché la felicità è una tavolozza, non una singola tinta.

    1. Vero, questo era anche uno spunto legato ad un’amicizia che mi lega ad un’altra blogger. In realtà non si tratta di cherofobia, è umanità, secondo me la paura fa parte di noi, a volte in minima misura. Se così non fosse, non saremmo umani. Grazie ancora. Lila

      1. La paura ci contraddistingue, hai ragione; sono, però, persuaso che la sola paura sia una condizione dell’anima, mentre la paura della felicità solo un atteggiamento.

      2. Capito il tuo spunto. Ma io non ho paura della felicità, stai tranquillo! 🙂
        Però quando vuoi…sono curiosa di conoscere quello che pensi sulla paura. Ciao, mi tuffo nel letto!

      3. La pura e semplice paura è una condizione che caratterizza il nostro status di uomini, ma non solo: hanno paura anche gli animali, ad esempio.
        La paura è, quindi, secondo me qualcosa di ancestrale, perciò connaturata all’uomo.
        L’uomo ha, però, dalla sua parte la ragione, il raziocinio, che gli consente di superare tutto, o quasi tutto.

  2. La paura serve a farci superare le difficoltà. Una sorta di allarme per metterci in guardia… Senza la paura non ci saremmo mai evoluti. Ti faccio i complimenti per la voce, anche se la conoscevo già. Però sentirti leggere una tua poesia è molto piacevole. Notte

    1. Ciao SA, non è mia la voce. Però sono contenta che tu abbia potuto vedere questo video. La paura credo sia naturale, io non accosto la paura alla tristezza. E’ diverso. Bisogna sapersi ascoltare, questo solo è importante. Un saluto e buona giornata. Lila

  3. Mi è piaciuto molto il video. Pensavo fosse tua la voce ma poi ho letto i vari commenti.
    Peccato!
    La paura se ostacola è nera.
    Se spinge al coraggio, è rossa.
    Se ferisce, è bianca.

    1. Mi piace la tua veduta Dina. Per la voce…sì, un peccato. Ma magari mi metto alla prova più in là. Non si finisce mai di imparare e di cambiare!
      Un abbraccio, Lila

  4. La paura, la paura, eh sì, non ha colore, per me non ha nemmeno suono, rende tutto immobile.
    Vuoto, silenzio, per una frazione di pochi secondi si è circondati dal nulla, poi i suoni ti riportano nel mondo e lì si reagisce….
    Bellissima poesia, cara Lila.
    A presto

    1. Mi piace un sacchissimo il tuo commento Cecilia. Lo so che non è proprio corretto questo termine, credo che dovrò far leva sulla licenza poetica. 😀
      Grazie cara Cecilia, buona serata e a presto! Lila

  5. Molto bella, mi piace soprattutto la conclusione, perché è vero che, nonostante i suoi suoni e colori inquietanti, la paura può essere vinta e lasciare il passo alla felicità 🙂
    Ciao, Antonella!

    1. Io sono davvero contenta! Ti ho sempre avvertito una persona schietta e quindi sento che il tuo apprezzamento è sincero. Poi mi piace molto la tua osservazione finale. Grazie ancora. Un sorriso, Lila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...