La nuova me #nuovame

Molleggiano le spine a dolcezze di fiati

respiri tra le righe di versi infranti come cuori

e nebbia che scende, aliti, soffi di vento forte

e forte ogni mio palpito, il battito, il fiato che tira

la brina che allarga l’orizzonte, la goccia che lenta cade.

Non trattengo ferite che non parlino

ogni segno resta per sempre seppure lieve

ogni sorriso resta per sempre seppure lieve

resto, adesso, tra quei tagli, tra quelle lacrime

ma sorrido, ogni giorno, ad ogni nuova me.

Lila

Postilla: Il verso iniziale è donato per gentile concessione da Dora ovvero Erospea e potete trovarla qui:  https://erospea.wordpress.com

10 risposte a "La nuova me #nuovame"

    1. Ehiiiii, ma siete voi ad essere magnifici! Io non so com’è che so ancora sveglia. Mi sembra un miracolo. Ci tenevo a scrivere e devo dire che sono contenta del risultato, tutto sommato non è malaccio. Ahahah
      Poi se vi piace vuol dire che ha le coordinate e gli ingredienti giusti. 😉

      1. Ma le parole, quelle che nascono dell’animo sono sempre coordinate ed in perfetta armonia, si riconoscono fra di loro e sanno con esattezza quale sia il loro ruolo all’interno di un componimento…Nemo&Nancy di NemoInCucina!!!

      2. In parte è vero. In realtà l’armonia è anche frutto di una conoscenza profonda delle parole e di quello che è il loro vero significato. Le parole possono essere petali di rose o lame di un coltello, si devono usare con cura. Grazie di cuore Nancy e Nemo. :*

  1. Ciao ! ” non trattengo ferite che non parlino ….” un parlarsi e continuare a parlarsi ogni nuova te ( come ogni nuova luna – che è femmina – ad ogni nuovo chiarore nel tuo cielo ) , mi piace molto questa nuova te in questi bei versi . Ciao un sorriso per un caro abbraccio.

    1. Ritrovo nelle tue parole la delicatezza che ti contraddistingue sempre. Sai? Proprio oggi ammiravo la luna che credo tra qualche giorni diventi luna piena. La luna mi ha sempre affascinato e forse proprio perché è legata a delle fasi, a tempi. In realtà anche noi esseri umani siamo così. Il cambiamento, la nuova me. Necessario, perché a volte è opportuno girare pagina.
      Grazie davvero di cuore e un sorriso speciale per te. 🙂

    1. Bella Ale, un cuore per te e l’augurio di una notte piena zeppa di bei sogni. Spero di riuscire a sentirti presto. Devo chiederti una cosa riguardo alla associazione per la SLA.
      Ti abbraccio. Lila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...