Quello che sento

Di solito sono come San Tommaso, credo solo in ciò che vedo con i miei occhi.

Da un po’ di tempo però c’è una novità, mi piace credere anche a ciò che sento con il cuore perché so lui non può mentire.

Per questo motivo è lì che batte a volte come un pazzo senza fermarsi e mi ricorda di vivere ogni giorno guardando anche a fianco a me, guardando oltre…

Buonanotte a voi tutti care/i follower. Vi auguro una buona Pasqua e che sia ascoltando il cuore. Lila

 

 

58 risposte a "Quello che sento"

  1. Anche io mi fido del cuore, dei sentimenti a pelle… spesso mi chiedo se sia giusto o se invece dovrei essere più pratica ed usare il cervello😂 buona Pasqua Lila🐣🌼

      1. Non so Principe, la pelle conta per me davvero molto ma non riesco a fidarmi solo di questo. Devo avere un coinvolgimento di testa oltre che di pancia e di cuore.

      2. Ma Principe? Ti pare che io faccia di tutt’erba un fascio? A me piace ascoltare e ascoltare gli altri e poi che ne so…probabilmente sentivo che mi potevo fidare, non è una bella cosa?

      3. Io ho scritto questo Lilaaaaaaaaaaaaaaaa che metto tra virgolette “””””” tu hai dimostrato che non fai di un erba tuutto un fascio”””””””
        Dunque Ti ho fatto un elogio
        Non sognarmi, potresti cadere dal tuo letto ahahahahahahah

      4. Quando commenti mi fai sempre sorridere, chissà com’è! Comunque i sogni non sono a comando, quindi non rispondo delle mie azioni e dei miei sogni ah ah

    1. Cara Lauretta, fammi un piacere. Non fidarti mai del cervello se non per risolvere qualche equazione matematica. Per il resto…ascolta sempre il tuo cuore e il tuo istinto, lui non può mentire. Un bacio!

      1. Hai ragione Lila. Ma sono una persona curiosa, mi faccio sempre mille domande anche quando dovrei fidarmi dell’istinto e basta😅😅 buona giornata🌼

    1. Hai ragione cara. Il sesto senso raramente sbaglia e quando lo fa è perché evidentemente vuol dire che non lo abbiamo ascoltato abbasta. Ti abbraccio e ti auguro una buona serata :*

  2. Dunque ora mi credi che si sente e non sempre si tocca …………… e questo termine mi ricorda una barzelletta: …………… Un signore dice ad una bella signora che sta entrando in acqua del mare ………………… Si tocca signora e la signora risponde No oggi c’è mio marito.
    Ciao Lilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa Buona Pasqua

    1. E’ bello ritrovarti qui caro Principe. Anche perché mi hai fatto fare un sorriso col cuore. Vedi che in effetti però sarebbe sempre meglio anche toccare, non si sa mai, potrebbe valerne la pena 😉
      Ciaooo Principe e un abbraccio. Lila

      1. Ciao. Che ci sta, ci può essere che ci siano pensieri di troppo. in quanto ai vortici speriamo che arrivi il vento…

    1. Cara Adriana, sai?
      Sì avverte sia quando scrivi in privato sia quando scrivi nel tuo blog. Sicuramente sei una persona felice e che ama molto.
      Auguro anche a te un buon fine settimana.
      Un abbraccio! Lila

    1. Charles (ti chiami così?), mi piace questa tua definizione. Per quanto mi riguarda lo immagino come un muscolo involontario che quando è emozionato batte all’impazzata ma questo è solo il mio modo di vedere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...