Bla bla bla

Così racconto alla luna le mie paure

e i battiti sotterranei di questo cuore pazzo

che come un laccio annoda la vita

che perde che vince combatte si sbatte

e mi prende e sorprende a parlare

alla luna

tutte le mie paure.

Lila

28 risposte a "Bla bla bla"

      1. Si. Passo al siciliano, se rinasco voglio rinascere in Sicilia o in Sardegna. Almeno mi assicuro un mare stupendo. Ciao allora ragazzo semplice! 🙂

  1. Questa poesia ha una musicalità davvero incredibile. Saranno le parole, saranno le rime, sarà il modo in cui i versi si susseguono, sarà un po’ di tutto, ma mi è piaciuta molto😊✌️

  2. Come SegnaLibro trovo questi versi davvero di una musicalità intensa. Sarò banale, ma ti assicuro che è la verità: quando li ho finiti di leggere la prima volta mi è venuta in mente la canzone della Berté: E la luna bussò. L’ho riletta canticchiandomela di sottofondo…e funziona a meraviglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...