Nelle pagine

Nelle pagine dei tuoi silenzi

io ti parlo

come fossi una stella

nella tua notte sola

ti parlo e ascolto muta

il grido della tua pelle bianca

che nasconde le tue paure.

Adesso parlami, ti prego

con ogni tuo silenzio

resterò viva, vera, solo per te.

Lila

Annunci

21 pensieri su “Nelle pagine

  1. Molto emozionante. Il climax (silenzi, parlo, grido) dona alla poesia un sapore nuovo, una crescita dal silenzio al grido ma la sensazione è che tutto avvenga nei sussurri, nei bisbigli d’amore fino al parziale anticlimax per cui dal parlare ritorna il silenzio. Stupenda. Complimenti cara Lila.

    1. Quoto LuxOr, non posso fare altrimenti.
      L’acme emotivo che offre la lirica è dosato ed equilibrato da indurre chi legge a sentire sue le tue emozioni. Che poi son universali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...