Nel nostro letto

Io non so, non so se

è stato ieri, è stato oggi, sarà domani?

Le nostre mani si sfiorano liquide

si accarezzano e scendono a cercare

corpi uniti e legati noi due

nel nostro letto di stelle e luna

mentre il nero della notte scende

a coprire le nostre solitudini.

Lila

 

 

29 risposte a "Nel nostro letto"

      1. si, stavo sistemando cose varie al pc e come sempre tengo la paginetta wp che ogni tanto ci meno un occhio, eh eh
        si, la malinconia a giuste dosi può anche far bene, ovviamente a giuste dosi…
        notte di stelle per te 😀

      2. già, già…a giuste dosi anche se chi è che reputa cosa è che giusto? 😉
        notte di sorrisi per te e tante cose belle… 🙂

  1. Mentre il nero della notte scende. Questa assenza di colore mi piace e inoltre bellissima la fusione delle mani che si sfiorano liquide. 🙂

      1. Per me ovviamente, ma a ripensarci anche in senso lato. Sento anche del profumo, odori di fluidi che irrorano l’aria di sentori gradevoli. 😉

  2. stavolta Lux m’ha preceduto…sono totalmente d’accordo con l’amico notturno…e aggiungo…sembra quasi di vederti mentre canti la solitudine senza tristezza melensa ma con la gioia d’avvertire amore qualunque esso sia…liquido o carnale, d’anima lieve o d’amplesso…che il notturno ti baci, Lila piccerè… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...