Nei sensi

Cari amici e amiche di wordpress nell’anno nuovo voglio pubblicare come primo post un altro esperimento-contaminazione a quattro mani fatta con il mio caro amico LuxOr. Spero vi piaccia. Un sorriso per voi!

Chi sei, chi sei tu?

O tu questo vago afrore che scompone certezza

prorompe in laghi d’orpelli di richieste perse

in maree che soffocano nel profondo il mio effimero tu

Sei sole o nuvola in questo giorno di fine aprile?

Sei tu sogno di perfida entropia

energia invocata e sconosciuta al tempo?

Voglio danzare al ritmo del tuo corpo

librare e sentire il tuo vibrare lento

Voglio accostare le mie labbra nella fiamma

palpitante di baluginio intermittente

nei giochi tra cute e derma per inondarmi d’ardore

come un puzzle scomporre tra le mie mani

la parola amore

Lila-LuxOr

Annunci

33 pensieri su “Nei sensi

  1. Tono maschile e tono femminile a rotolare insieme tra le lenzuola del senso, nella ricerca del perdersi. La chiusa è stupenda!
    Mamma mia… che belle cose che suscita il leggerla…
    BacioBacio!

  2. Mi sembra sia venuta proprio bene. Adesso è quasi impossibile distinguere i miei versi dai tuoi (a parte quel “Sei tu sogno di perfida entropia” rivelato). Quasi quasi mi verrebbe di chiedere se qualcuno prova a indovinare. (forse chiedo troppo). 😉

      1. Sì, sono stato lontano dal web per un po’. Ho fatto in tempo a mettere un mi piace e poi… be’ non voglio annoiare te come tutti i cari amici che frequentano questo bellissimo blog con i miei guai. Possiamo osare sì. Inoltre quell’idea che ci è venuta in mente… prima o poi dovremo provare 😉

      2. Caro Luxor, non ti preoccupare.
        Sì quell’idea che ci è venuta in mente si può realizzare…ma non riveliamo troppo qui, sai com’è! 😉

  3. tu, Lila, non mi fraintenda e non me ne voglia luxOr, ma sei la svolta sensuale, nel senso proprio dei sensi.., oltre il suo confine di poeta d’intelletto notturno.. mi piace questo andare della prima parte del componimento verso una foce in cui si sciolgono danzanti
    bravi, bell’esperimento, bella fusione d’insieme, che dona a entrambi qualcosa poeticamente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...