What is love???

Amore, amore, amore…

Cos’è? Un sentimento che eleva? Il peggiore dei mali che trascina nell’abisso?

Amore: questa parole che a pronunciarla mi trema la voce…

Ecco, per me amare è volere bene a sé stessi prima di tutto. Solo attraverso questa accortezza importante si può cercare di guardare nel cuore dell’altro, capire la natura vera del sentimento, accettare l’altro per quello che è.

Ma per voi, sì dico a voi!  Cos’è l’Amore?

Ti voglio bene

Ora il mio amico Cix79 dirà che manco di fantasia o che avevo bisogno di uno stimolo nuovo per scrivere. In parte forse è così, per me che sono abituata a scrivere d’amore, elevare un sentimento così puro mi riesce difficile. Lo faccio già per conto mio.

Credo sia importante toccare le corde giuste quando si vuole bene. Bisogna dimostrarlo sempre, usando non solo le parole ma anche i fatti anzi soprattutto i fatti. A volte ci sono anche gesti semplici che possono far capire all’altro i nostri sentimenti. Penso che non è necessario buttarsi da un grattacielo o mettere la mano sul fuoco (la classica frase fatta).

Allora, vediamo un po’..

Ci sono poche persone a cui voglio bene davvero, persone speciali, che fanno parte della mia vita. Poi voglio bene anche ad alcuni  di voi e non solo a quelli che conosco anche di persona.  Mi basta sentire le corde che toccate quando scrivete. Alcuni di voi li sento per telefono e le vostre voci ormai mi sono familiari. Certo, a volte si vorrebbe quel qualcosa in più. Un caffè o una cioccolata calda condivisi (non so se si è capito che sono golosa). Ma i sentimenti percorrono sentieri strani e almeno per come sono fatta io non ho bisogno di alcuna forzatura, voglio bene incondizionatamente e amo (nelle varie accezioni del termine).

Meglio non fasciarci la testa quando c’è in ballo l’amicizia e l’amore… non bisogna mai scherzare con questi sentimenti. Non credete? Un sorriso a voi 🙂