Dedica ad un’amica

Non piangere stasera

la notte è troppo lunga

e tu sei troppo giovane

per far morire i tuoi sogni

Pugni chiusi e polvere

hai intravisto per strada

ma il cammino è lungo

e tu puoi voltare capitolo

se lo vuoi

Distendo la mano

verso te

e tu non mollare

non mollare mai

Scie di stelle

ti aspettano ancora

guarda avanti a te

quella luce non morrà

se lo vuoi, se lo vuoi.

Lila

Rincorrersi (titolo provvisorio?)

Perché quando si coglie una vena di originalità e di bravura non si può che ribloggare e poi perché Cix mi sta simpatico. E sì, sono molto democratica! Buona lettura 🙂 Lila

Ispirazioni metropolitane

Ho preso una cotta, scotta
brucia, arde, morde il cane che
azzanna l’osso, percosso da un brivido,
livido, corpo tumefatto colto sul fatto.

Un dubbio mi è sorto, risorto voglio il
cuore che ho in petto, aspetto che
tutto si evolva, risolva l’enigma intricato
del dolore, amore provato e mai ricambiato.

Non nasconderti dietro un dito, pentito,
di non aver mai osato, basato tutto sul rispetto,
aspetto, corretto, ma a dispetto del risultato,
sbagliato, hai perso un’occasione, coglione.

By Cix79

View original post

Saltate!

No, non me so impazzita (ve l’ho detto alla romana).

E’ che questo è l’augurio che voglio fare a voi cari amici di wordpress, che possiate saltare, per la gioia, per ogni cosa che è nel vostro cuore. Che sia amicizia, che sia amore, che sia passione, che sia bellezza. Che tutto quello che voi vivrete in questi giorni possiate viverlo con entusiasmo ricordando però una cosa: il Natale non si vive un giorno l’anno ma si vive tutto l’anno nei piccoli gesti di ogni giorno.

Vabbeh, a voi tutti, Tanti Auguri!!!

La vostra zompettante Lila

Sarai tu..

Sarà il calore del tuo corpo

senza peso

o la forma delle tue mani

il colore dei tuoi occhi

sarà la leggerezza dei tuoi sogni

le linee, perfette, della tua bocca

sarà la vertigine

l’abisso

o sarai, semplicemente

TU.

Lila

Sensazioni

Riposa nel mio petto

questa voglia di sospiri

le mani raccolte

i sensi disciolti in attimi

sentimenti che non hanno tempo

porte che si schiudono

senza rumore.

Sei Tu

la strada e la chiave

sei Tu

la clessidra

dei miei tempi senza ragione.

Lila